Making Maya

InsostenibileMediocreBelloMagico (2,33 di media su 6 voti)
Loading...

Maya (Amy Minderhout) si è appena diplomata e, nonostante il suo talento nella pallacanestro, non riesce ad avere una borsa di studio per l’università. Grazie all’aiuto del suo migliore amico Mars (Desmond Faison), Maya decide di partecipare ad una gara di tiri liberi che potrebbe aprirle le porte della carriera sportiva dei suoi sogni. Ma la sua vita viene sconvolta dall’arrivo di Sam (Sara Taylor), una ragazza molto bella, che desterà fantasie e desideri inaspettati.

Attrici: ,
Regista:
Sceneggiatrice/tore:
Anno:
Paese:
Categoria:
1 Commento
  1. Filmettino indipendente molto molto modesto.
    La tematica romantica/lesbo è solo vagamente accennata (e solo alla fine), il film è incentrato sopratutto sulle difficili condizioni di vita della protagonista, sola con una madre alcolizzata e sulla sua passione per il basket … forse la sua unica strada per lasciare tale squallida esistenza. Piuttosto noioso e negativamente caratterizzato da una disturbante regia stile live-cam e troppo “amante” dei primissimi piani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Spam protection by WP Captcha-Free