Gendernauts. A Journey Through Shifting Identities

InsostenibileMediocreBelloMagico (Nessun voto)
Loading...

Monika Treut esplora il mondo della comunità transgender, ed in particolare dei ftm (da donna a uomo), di San Francisco. E si concentra sui cyborg, persone che alterano i loro corpi e le loro menti con le nuove tecnologie e la chimica, fissando l’obiettivo soprattutto sulle donne biologiche che assumono il testosterone, l’ormone sessuale maschile.

Com’è vissuto il fenomeno della fluidità tra i generi sessuali alla fine del millennio nella Bay Area? Guida di questo viaggio è Sandy Stone, conosciuta come la ‘Dea del Cyberspazio’: “Ognuno è multiplo. Tutti hanno più di un’identità. Sebbene possiamo anche non saperlo noi cambiamo identità di continuo. Indossiamo identità come capi di abbigliamento, come un make-up. (…) Alla maggior parte di noi viene insegnato a pensare che solo una singola identità di genere è sicura, e che tutti gli altri generi sono pericolosi. (…) E quel genere è, prima di tutto, quello che corrisponde ai nostri genitali”.

Attrici: , ,
Regista:
Sceneggiatrice/tore:
Anno:
Paese:
Categoria:
0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Spam protection by WP Captcha-Free