Alles wird gut

InsostenibileMediocreBelloMagico (3,67 di media su 3 voti)
Loading...

Angelina Maccarone si cimenta per la prima volta nel doppio ruolo di sceneggiatrice e regista. Viene affrontato il tema della razza e la difficoltà della società tedesca a riconoscere l’esistenza dei neri nativi, attraverso una commedia colma di umorismo e sensualità. L’afro-tedesca Nabou (Kati Stüdemann), appena piantata dalla sua ex Katja (Aglaia Szyszkowitz), è una perditempo il cui unico obiettivo, ora, è quello di riconquistarla. Avendo deciso di spiarla accetta di fare le pulizie a casa di Kim (Chantal De Freitas), una donna in carriera che vive solo per il suo lavoro e che abita nello stesso palazzo della ex di Nabou, addirittura al piano di sotto. Kim desidera fermamente aggiudicarsi il posto di socia in un’agenzia pubblicitaria ma la strada per arrivarci è costellata da atteggiamenti e pregiudizi razzisti. Nel frattempo Nabou comincia a realizzare che forse non è più Katja quello che vuole.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Spam protection by WP Captcha-Free