Fried Green Tomatoes (Pomodori verdi fritti alla fermata del treno)

InsostenibileMediocreBelloMagico (3,68 di media su 37 voti)
Loading...

Pomodori verdi fritti alla fermata del treno è un film drammatico del 1991 diretto da Jon Avnet e interpretato tra gli altri da Kathy Bates, Jessica Tandy, Mary Stuart Masterson e Mary-Louise Parker. Tratto dal romanzo Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop di Fannie Flagg (candidato al Pulitzer 1987), racconta la vita di diversi personaggi degli anni ’30 nel Sud degli Stati Uniti d’America, affrontando ed intersecando temi quali l’amicizia, l’amore e la violenza (unicamente maschile).

Evelyn (Kathy Bates), una casalinga di mezza età con un matrimonio stantio, incontra in una casa di riposo la vivace ottantenne Ninny (Jessica Tandy) che le racconta la storia dell’amicizia tra due giovani donne dell’Alabama degli anni 20, la coraggiosa Idgie Threadgoode (Mary Stuart Masterson) e la dolce Ruth Jameson (Mary-Louise Parker). Stimolata dal racconto di questo forte legame tra le due donne e del loro Whistle Stop Cafè, Evelyn troverà la forza e la determinazione per cambiare la propria vita.

1 Commento
  1. Nel film non si capisce benissimo che Ruth e Idgie sono innamorate cosa che nel libro è molto chiara, ma questo film è un capolavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Spam protection by WP Captcha-Free