La turbulence des fluides (Chaos and desire)

InsostenibileMediocreBelloMagico (3,00 di media su 10 voti)
Loading...

Mescolando abilmente scienza, fato ed emozioni, la regista canadese Manon Briand costruisce una trama efficace ai limite del verosimile. Lungo i tre assi del desiderio, del disordine e del pericolo, la regista esplora il legame quasi cosmico che lega mare, terra e corpi.

A Baie-Comeau, paesino costiero all’estuario del fiume Saint-Laurent, accade un fenomeno apparentemente inspiegabile: la marea è scomparsa. La sismologa Alice (Pascale Bussières), che lasciò il paese alla volta del Giappone, è costretta a tornare a casa per verificare se si tratta del segno precursore di un terremoto. Al suo ritorno, incontra la sua amica d’infanzia, Catherine (Julie Gayet), da sempre innamorata di lei.

Poco a poco e contro la sua volontà, Alice dovrà accettare che la scienza non riesce a spiegare tutto.

Attrici: , ,
Regista:
Sceneggiatrice/tore:
Anno:
Paese: ,
0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Spam protection by WP Captcha-Free