80 egunean (80 giorni)

InsostenibileMediocreBelloMagico (3,25 di media su 12 voti)
Loading...

Axun (Itziar Aizpuru), una donna di settant’anni assiste l’ex marito della figlia, ricoverato in ospedale per aver subito un incidente di macchina. Per caso lì rincontra Maite (Mariasun Pagoaga) la sua migliore amica dell’adolescenza in visita al proprio fratello, in coma. Sono passati cinquant’anni, Axun ha sempre vissuto una vita da contadina completamente dedita al marito e Maite, lesbica, ha insegnato al Conservatorio, eppure il loro rapporto rifiorisce, tra passato e presente. Per ottanta giorni ricominciano a frequentarsi, a cercarsi, a solidarizzare, a godere della compagnia reciproca e a prestare maggiore attenzione a sentimenti che, un tempo, forse, non si erano mai compiutamente manifestati. Qual è il sottile margine che separa l’amicizia dal desiderio?

Presentato al Festival di San Sebastian e di Londra, il film (basco) è una storia toccante che avvalora, con grazia e umiltà, una grande verità: non solo l’amore non ha sesso, ma neanche età. (Torino LGBT Film Festival)

Attrici: ,
Regista: ,
Sceneggiatrice/tore: ,
Anno:
Paese:
Categoria:
0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Spam protection by WP Captcha-Free